• Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.

“ExtraUrbana” 2016

Inviato da il in Appunti
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 2276
  • 0 Commenti
  • Stampa
GIOVANNI PALOMBO
“ExtraUrbana”
Venerdì 11 Marzo 2016
ore 21.00
 
Artipelago Piccolo Teatro, Castelnuovo di Porto (via Roma, 32)
CONCERTO di chitarra fingerstyle, presentazione del nuovo CD “Retablo”
 
"Giovanni Palombo’s musical microcosm is characterized by an original amalgamation of Mediterranean melodic phrases, impressionistic harmonic progressions and jazzy improvisations. His compositions moves within that especially staked out area with a serene, broad swing, majestic, impelling, playful, always with a surprising twist (Acoustic Music Records)."
Venerdì ‪#‎11marzo‬ ore 21#Artipelago ‪#‎GiovanniPalombo‬ presenta il suo nuovo disco ‪#‎Retablo‬. "Nove composizioni per chitarra acustica registrate nel corso di un anno circa (ott. 2014-giu. 2015), in vari studi di registrazione, in Italia e all’estero. Cinque brani sono in duo con musicisti di livello internazionale,‪#‎PeterFinger‬, ‪#‎ClausBoesserFerrari‬, ‪#‎LuisBorda‬, ‪#‎MichaelManring‬,‪#‎KhyamAllami‬. Altri quattro sono in solo.
Il suono della parola Retablo (dal libro omonimo di ‪#‎VincenzoConsolo‬) mi ha affascinato. E' un termine che in spagnolo indica le pale di altare, dittici, trittici e polittici, che contengono dipinti diversi ma storie tra loro correlate. In modo analogo i brani del mio disco, ispirati da storie ed emozioni, sono diversi ma legati tra loro da trame percettibili". (https://www.facebook.com/artipelago.castelnuovo/)

RETABLO è il nuovo album di chitarra fingerstyle di Giovanni Palombo, pubblicato dalla etichetta discografica Acoustic Music Records. Un lavoro incentrato su soli e duetti di chitarra acustica, che vede il chitarrista affiancato da musicisti di livello internazionale: Peter Finger, Claus Boesser-Ferrari, Luis Borda, Michael Manring, Khyam Allami. La linea musicale del chitarrista spazia tra composizioni spiccatamente melodiche, dal sapore mediterraneo, in cui trovano spazio accenni jazz e improvvisazione. Nove composizioni per chitarra acustica registrate nel corso di un anno circa (ott. 2014-giu. 2015), in vari studi di registrazione, in Italia e all’estero.
«Ho preso il titolo 'Retablo' - dichiara Giovanni Palombo - dal libro omonimo di Vincenzo Consolo. Il suono della parola mi ha affascinato, un termine che in spagnolo indica le pale di altare, dittici, trittici e polittici, che contengono dipinti diversi ma storie tra loro correlate. In modo analogo i brani del CD, ispirati da storie ed emozioni.»
 
b2ap3_thumbnail_cd.jpg
 
“Retablo” is the title of the new CD of Giovanni Palombo, published by Acoustic Music Records on November 2015. It’s his the fourth Giovanni’s CD published by the German label. In fact, about in 10 years, Giovanni realized for this label “Duos Trios, guitar dialogues” (played as duo and trio with different instrument), “Folk Frontiera” (played by the “Giovanni Palombo Acoustc Trio”, guitar-vibraphon-accordion, and as special guest Gabriele Mirabassi on clarinet), and the solo guitar “La Melodia Segreta-A Secret Melody”, only guitar pieces. The new CD “Retablo” concerning solo guitar pieces again, and 5 prestigious duets with special guest like Peter Finger, Michael Manring, Luis Borda, Kyam Allami. Very intensive and emotional music composed in the last two year, with the bland of Acoustic, Mediterranean and Jazz music that characterizes the music of Giovanni.
 
b2ap3_thumbnail_12631361_1068877353135560_5848424086078382744_n.png
Vota:

Commenti

  • Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento

Lascia il tuo commento

Ospite
Ospite Venerdì, 14 Dicembre 2018
Privacy Policy

Un libro sull’improvvisazione per chitarra fingerstyle è raro. L’argomento può interessare chiunque suoni lo strumento con le dita, quindi chitarristi acustici e classici, ma anche fingerstyler della chitarra elettrica. Gli studi presentati prendono spunto dal jazz moderno, dal blues, dalla chitarra classica e dalla world music: una miscela che rende la chitarra moderna universale e versatile, legata ai linguaggi ma potenzialmente aperta a tutte le possibili direzioni. Leggi

Loading ...
 
Vai all'inizio della pagina