• Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.

Jazzità ad Extraurbana

Inviato da il in Appunti
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 2417
  • 0 Commenti
  • Stampa
Venerdì 2 dicembre 2016 - ore 21.00
GIOVANNI PALOMBO E SILVIO TROTTA
Jazzità ad Extraurbana
Artipelago PiccoloTeatro Mario Zafred
Via Roma, 32 - Castelnuovo di Porto (Roma)
 
Nuovo appuntamento per i Concerti di EXTRAURBANA ad Artipelago PiccoloTeatro Mario Zafred. Giovanni Palombo e Silvio Trotta insieme per un viaggio tra le sonorità della musica popolare, world music e jazz. Chitarre e Strumenti a pizzico popolari. 
 
Newsletter Artipelago (http://www.artipelago.it/): 
... Per una Ipotesi di Jazz popolare
 
Mondi musicali che si incontrano, brani di musica popolare, inserimenti jazz, canzoni e melodie riprese e trasformate. Il linguaggio musicale non conosce barriere ma soltanto incontri.
 
Giovanni Palombo è un solista di chitarra acustica e leader di diversi progetti musicali. Le sue composizioni coniugano in modo originale jazz e world music, ribadendo una vocazione tutta italiana verso la melodia e la cantabilità. Ha realizzato a suo nome numerosi album e pubblicato diversi libri sulla didattica della chitarra moderna, come i recenti “Retablo” e “Improvvisazione Fingerstyle”.
 
Silvio Trotta è un pioniere della musica popolare in Italia, e soprattutto attraverso il gruppo “I Musicanti del Piccolo Borgo” da lui guidati, porta avanti un progetto di musica popolare del centro e sud d’Italia. Già dagli anni ’80 ha raccolto musiche “sul campo”, pubblicando numerosi Cd con continuità, fino ai nostri giorni, come il recente “Di canti di donne e d’amore” . E’ un polistrumentista esperto di strumenti a plettro, come mandola, bozouki e mandolino.
 
 
Vota:

Commenti

  • Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento

Lascia il tuo commento

Ospite
Ospite Venerdì, 14 Dicembre 2018
Privacy Policy

Un libro sull’improvvisazione per chitarra fingerstyle è raro. L’argomento può interessare chiunque suoni lo strumento con le dita, quindi chitarristi acustici e classici, ma anche fingerstyler della chitarra elettrica. Gli studi presentati prendono spunto dal jazz moderno, dal blues, dalla chitarra classica e dalla world music: una miscela che rende la chitarra moderna universale e versatile, legata ai linguaggi ma potenzialmente aperta a tutte le possibili direzioni. Leggi

Loading ...
 
Vai all'inizio della pagina